I Cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Diamanti Certificati e garantiti

Un Diamante Certificato è più di un investimento sicuro, è un lascito che si tramanderà di generazione in generazione come simbolo della vostra identità.

I nostri diamanti sono certificati dai più importanti istituti gemmologici internazionali: IGI, GIA e HRD.
Amaale è specializzata nella vendita di diamanti dal taglio perfetto apprezzati da chi desidera un bellissimo gioiello e ricercati da chi vuole investire in diamanti.

  • Un Diamante è un investimento sicuro
  • Un Diamante è una promessa senza eguali
  • Un Diamante è il simbolo della vostra Famiglia per le generazioni avvenire

Garanzie di Diamanti Cetificati

Siamo consapevoli delle preoccupazioni che vengono a crearsi durante l’acquisto di prodotti on-line, per questo motivo, oltre alle garanzie di certificazione standard per diamanti, ci mettiamo in gioco al 100%, lo staff di Amaale è il vostro punto di riferimento reale, potete contattarci e potete venire a trovarci in gioielleria a Roma.

Caratteristiche dei diamanti

Come riconosce la qualità di un diamante

I Carati di un Diamante

Il termine più usato per dare il valore al diamante è il carato.

Il Taglio di un Diamante

Il taglio di un Diamante è un'aspetto importantissimo ed incide sul valore, l'immagine che segue illustra ogni dettaglio del taglio della pietra.

La Purezza di un Diamante

I Diamanti differiscono tra loro anche e sopratutto dalla purezza. Diamanti con imperfezioni visibili ad occhio nudo hanno una sigla I3 a I2, queste sigle sono importantissime, perchè un Diamante di "grandi dimensioni" ma con questi valori di impurezza è un Diamante di Valore molto basso, mentre sigle che vanno da I1 a SI1 sono imperfezioni facili da vedere a 10x (utilizzando uno strumento che ingrandisce l'immagine 10 volte). Diamanti con sigla VS2 a VVS1 sono Diamanti di un certo valore, mentre i Diamanti IF sono quello con minori impurezze e quindi di maggior valore.

Il Colore di un Diamante

La prima caratteristica che risalta all'occhio è il colore. Passiamo da un bianco eccezionale superiore al giallo, i colori vengono distinti utilizzando lettere, cioè dalla lettera D (massimo del bianco) alla lettera Z (massimo del giallo). Le colorazioni più vendute in gioielleria variano dalla G e la H, cioè il bianco extra, un colore ottimo, molto bello. F ed E sono colori da collezione, ma la D rappresenta il bianco extra superiore, il massimo, difficilissimo da trovare, molte gioiellerie non ne hanno mai commerciato uno.

  • D – Bianco eccezionale superiore (utilizzato per gioielli unici – alta gioielleria)
  • E – Bianco eccezionale (utilizzato per gioielli molto importanti – alta gioielleria)
  • F – Bianco extra superiore (utilizzato per gioielli molto importanti – alta gioielleria)
  • G – Bianco extra (ottimo colore, il più diffuso nella medio/alta gioielleria)
  • H – Bianco (gioielli commerciali)
  • I – Bianco leggermente sfumato (gioielli commerciali economici)
  • Gli altri colori fino alla lettera Z si avvicinano tutti sempre di più al giallo.